gifr.gif

 

AVVISO_IT_ALLERT.jpeg

IT.jpeg

 

Il 19 settembre, alle ore 12: è questo il giorno e l'ora in cui nella regione Basilicata si attiverà la procedura di sperimentazione del sistema nazionale "It Alert". Il prefetto di Potenza, Michele Campanaro, ha spiegato ai giornalisti stamani, a Potenza le modalità dell'operazione che coinvolgerà anche le regioni Lombardia e Molise, e che entrerà nella sua fase attuativa a febbraio del 2024.  In pratica, a mezzogiorno del 19 settembre tutti i cellulari suoneranno contemporaneamente per avvisare la popolazione del test. Il testo dell'sms sarà: "Avvisi di emergenza - Questo è un messaggio di test del sistema di allarme pubblico italiano". "Si tratta - ha detto - di un sistema di allarme pubblico della Protezione civile che invia un messaggio di allerta e una notifica sui cellulari della popolazione in caso di emergenze e catastrofi imminenti o in corso. Stiamo entrando un passo alla volta nella fase operativa. Sostanzialmente si tratterà di un test, quindi nessun allarme per la popolazione. Vogliamo rendere ancor di più efficace il sistema di protezione civile, garantendo tempestività di intervento attraverso la fase fondamentale dell'informazione alla popolazione". (Ansa Basilicata)