v.gif

IMPARA_LARTE.jpg

Dopo lo svolgimento del progetto pilota Camp Art immersion relativo al progetto  “Impara l’arte e non metterla da parte” tenutosi lo scorso 18 maggio presso la Corte dei Pastori Luxury in Via Bruno Buozzi 4 alla presenza delle classi 2A e 2C del Liceo Artistico Levi-Duni di Matera,

Lunedì 17 giugno con start alle ore 15.00 ci sarà l’avvio dell’azione formativa vera e propria che si articolerà in 7 intense giornate sino al 24 giugno sulla tecnica di realizzazione del “Buon fresco” che vedrà coinvolti 15 studenti del Liceo Artistico Munari di Crema, del Liceo Artistico Olivieri di Brescia e del Liceo Artistico Levi-Duni Di Matera.

Il progetto CAMP ART IMMERSION 2024-2025 frutto della sinergia fra CNA Matera e la Maestra d’arte bresciana Claudia Nodari, nasce dall’idea di generare un gemellaggio artistico fra studenti dei licei lombardi e del liceo materano e si pone l’obiettivo di divulgare e tramandare   alle nuove generazioni la tecnica pittorica più antica del nostro patrimonio artistico culturale con il preciso intento di un coinvolgimento a tutto tondo per studenti di istituti superiori di secondo grado ad indirizzo artistico. Inoltre, grazie ad un protocollo di intesa curato nei particolari multidisciplinari, gli studenti partecipanti all’attività si cimenteranno in una settimana di art immersion nella città d’arte di Matera.

Il Programma dell’intensa settimana formativa prevede alle ore 15.00 del 17 giugno lo start delle attività progettuali con l’accoglienza e la presentazione del progetto a cura di Leonardo Montemurro , strenuo sostenitore e finanziatore del corso, della Cna Matera , la Maestra d’arte Claudia Nodari Tortelli e la storica dell’arte Cecilia Corradi. 

A seguire un saluto ai partecipanti a cura dell’Assessore comunale alle attività produttive del Comune di Matera arch. Lucia Gaudiano.

Infine l’avvio delle attività formative.