Warning: getimagesize(/web/htdocs/www.policorotv.it/home/images/corrado_santos_sampaio-min.png): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.policorotv.it/home/plugins/content/social2s/social2s.php on line 1663

VITTORIA CONTRO LA FELDI EBOLI NELLA PRIMA DI LEOPOLDO CAPURSO

0
0
0
s2sdefault
Categoria: news Visite: 727

corrado santos sampaio minNella foto Conrado Sampaio

Comincia con una vittoria l'avventura di Leopoldo Capurso sulla panchina dell'Avis Borussia Policoro. Al Palaercole la squadra policorese si aggiudica la gara contro la Feldi Eboli con il punteggio di 5-2, allungando in classifica, sempre quarta, proprio sulla Feldi e recuperando due punti sul Bisceglie, fermata a Sammichele da un pareggio, e tre sull'Augusta, avversaria al Palaercole di sabato prossimo, che oggi riposava.

Parte subito bene la squadra biancorossa con Sampaio, destro dopo uno scambio con Silon al 1'40” parato a terra da Sinno. Al 2'54” affondo di Duarte dalla sinistra, esce bene il portiere policorese Levato che chiude in corner. Al 7'00” ripartenza di Osvaldo, ma esce bene il portiere campano Sinno. Al 9'00” pericolosi gli ospiti con Caponigro che ruba palla a Iozzino e punta la porta, il suo destro è parato da Levato. Al 10'36” ghiotta occasione Avis Borussia, il portiere campano Sinno stende in area Silo, calcio di rigore che lo stesso Sinno neutralizza a Sampaio. Ma il bomber italo brasiliano si rifà tre minuti dopo insaccando di sinistro dopo uno scambio con Silon per il vantaggio policorese. Al 15'00” è ancora Sampaio, ancora dopo un triangolo con Silon, questa volta destro sotto l'incrocio. Trenta secondi ed accorcia la Feldi con Pedro Toro, lesto a ribattere in rete una corta respinta di Levato su tiro di Arillo. Al 16'00” Sampaio tenta il tap-in sotto porta, devia in corner Sinno. Pochi secondi dopo calcio di punizione di Pedro Toro, para Levato. Al 17'30” con un tocco dalla sinistra lo stesso Pedro Toro colpisce il palo esterno. L'ultimo sussulto del primo tempo è di Borsato, il suo sinistro è deviato in angolo dal corpo di Scandolara.

La ripresa inizia subito con un sinistro di Sampaio dopo 7” che Sinno devia in angolo con la punta delle dita. Al 1'08” trova il pareggio la squadra ospite con Arillo che ruba palla a Sampaio e serve Imparato che insacca sul secondo palo. Al 5'44” si riporta in vantaggio l'Avis Borussia: azione di attacco da sinistra dell'Eboli con Pedro Toro che mette in mezzo e Duarte non trova la deviazione, ripartenza di Osvaldo per Sampaio in profondità, il quale serve Iozzino per il facile 3-2. Al 7'30” tiro di Scandolara dalla distanza deviato in angolo da Sinno. Sul successivo corner palla indietro ancora per Scandolara, il suo tiro al volo diventa un assist sul secondo palo per Sampaio che sigla la sua tripletta personale raggiungendo quota 31 in stagione e diventando sempre più capocannoniere del girone B. Al 10'18” sinistro di Silon sul secondo palo, Osvaldo non arriva per poco. Al 12'35” ancora Silon da sinistra e Pedro Toro che quasi non devia nella sua rete, la palla finisce a lato di poco. Al 13'22” sfiora il gol Levato dalla distanza, Sinno era fuori dai pali per esser uscito con i piedi, ma ritrova la posizione deviando sopra la traversa. Al 14'26” ripartenza di Arillo per Duarte, la palla finisce a lato. Il mister dei campani Orange inseriesce il quinto di movimento negli ultimi cinque minuti, ma Marco Levato chiude la porta policorese e Pedro Toro coglie il palo con un gran destro al 17'45”. L'Avis Borussia con Silon trova il quinto gol, a 37 secondi dalla sirena, nella porta sguarnita. Negli ultimi trenta secondi c'è tempo ancora per due ottimi interventi di Levato.

A fine gara soddisfatto mister Capurso, alla sua prima panchina dopo un anno di stop:”oggi dovevamo fare di necessità virtù, con due squalificati e qualcuno non in ottime condizioni, ma devo ringraziare Ceppi perchè ho trovato una squadra ottima sia dal punto di vista atletico che mentale, merito dell'ottimo lavoro svolto. Oggi era importante vincere per riscattare la sconfitta contro il Bisceglie, non era facile mantenere la concentrazione alta per tutto il tempo, i ragazzi sono stati davvero bravi. Ora c'è un'altra sfida importante e difficile, contro l'Augusta, in settimana lavoreremo per migliorarci ancora”.

Entusiasmo anche nelle parole di Conrado Sampaio, tre gol per lui:”è bello aiutare la squadra facendo gol ma sono sincero quando dico che non penso affatto alla classifica cannonieri, va bene anche vincere solo 1-0 senza i miei gol. Oggi era una gara difficile, contento di averla fatta nostra. A Ceppi auguro in bocca al lupo per il futuro, purtroppo il nostro sport è anche questo, ora lavoriamo con il nuovo allenatore e cercheremo di fare sempre meglio”.

Formazione Avis Borussia Policoro: Vincenzo Laviola, Rocco Silletti, Giuseppe Lillo, Junior Silon, Marco Levato, Cristiano Scandolara, Osvaldo Fernandes Moreno, manuel Patamia, Conrado Santos Sampaio, Claudio Iozzino, dante Greco, Lorenzo Giannace. Allenatore Leopoldo Capurso

Formazione Feldi Eboli: Andrea Sinno, Giovanni Moccaldi, Mario Imparato, Carmine Fine, Attilio Arillo, Dos Santo Eduardo De Suoza, Luiz Henrique Borsato, Vincenzo Caponigro, Vinicius Ricard Duarte, Gabriele Nigro, Garcia Pedro Toro, Brandon Giordano. Allenatore Ivan Oranges

Arbitri: Nicola Acquafredda di Molfetta e Luca Vincenzo Caracozzi di Foggia, cronometrista Gianfranco Marangi di Brindisi.