Rete interregionale per cura dei tumori Proposta oggi al Crob: azione comune con la Campania e la Puglia

0
0
0
s2sdefault
Categoria: news Visite: 554

(ANSA)  La realizzazione di un "modello organizzativo interaziendale e interregionale per la creazione di una innovativa rete oncologica di eccellenza del Sud Italia" - fra gli istituti oncologici di Bari, "Pascale" di Napoli e di Rionero in Vulture (Potenza) - è stata proposta oggi, a Rionero in Vulture, durante un convegno sulle "reti oncologiche per la prevenzione, la continuità assistenziale e la qualità delle cure. Il ruolo della sanità digitale". Il direttore generale del Crob di Rionero, Giuseppe Cugno - alla presenza dei direttori degli istituti di ricerca campano e pugliese - ha sottolineato la necessità di "creare un network fra strutture di ricerca scientifica meridionale dal Tirreno all'Adriatico, passando per la Basilicata".