aaaa.gif

Gi Elle SCHIACCIASASSI, tre vittorie su tre

0
0
0
s2sdefault
gielle5346.jpgDopo la pausa della settimana scorsa, dovuta al grave lutto che ha colpito il tecnico Domenico Di Sanzo, per la perdita del caro padre, in casa Gi Elle si ritorna a parlare di volley giocato e anche nel migliore dei modi possibili. Tre vittorie su tre, tutte per 3 a 0, e nove punti utilissimi nelle varie classifiche.
Ha cominciato la compagine maschile che, nella categoria under 18, ha espugnato la palestra Caizzo di Potenza, battendo i pari età della Polizia Municipale PZ, e mettendo in cassaforte tre punti che ancora danno speranza per la conquista di un importante quarto posto, in considerazione soprattutto del fatto che i ragazzi biancazzurri hanno un’età inferiore di almeno un anno rispetto agli atleti delle altre società, quindi l'anno prossimo partiranno con un bagaglio di esperienza e conoscenza notevolmente rafforzato per ambire a traguardi importanti nello stesso campionato.
Dopo è stata la volta della femminile che, sabato con la squadra u16 e domenica con quella u14, ha fatto percorso netto. Infatti 3 a 0 venerdi, tra le mura amiche del Palaolimpia le ragazze, capitanate da Valentina Viola, hanno ottenuto una importante vittoria contro una pretendente al titolo regionale, la Camarda Bernalda, con i parziali di 25-6, 25-19, 25,12 in poco più di un’ora, guadagnando la vetta della classifica.
Schiacciante sotto tutti i punti di vista la conclusione della settimana, 3 a 0 furori casa a Matera contro la RF Sassi Volley con parziali 25-5, 25-6 e 25-2 che hanno rafforzato il primato assoluto di capitan Federica Buono e compagne nel campionato U14 in attesa della fase finale della primo turno che darà già i nomi delle quattro semifinaliste.
Mister Di Sanzo: "molto importante non aver mollato di un solo passo, avevo il timore che dopo 6 giorni di pausa assoluta qualcosa potesse non andare nel verso giusto, e invece devo essere sincero, i ragazzi prima e le ragazze poi, mi hanno stupito, sfoderando prestazioni ineccepibili e trovando le giuste motivazioni per ripartire alla grande. Un grande applauso va alla loro maturità che hanno messo in mostra in questo frangente, e spero che tutto ciò sia servito anche a loro per arricchire il proprio bagaglio. Adesso proveremo a lavorare bene in questa prima fase della settimana appena iniziata per portare a casa altre tre vittorie molto importanti in prospettiva futura".