aaaa.gif

Giovedì_Santo_2020.jpgGiovedì 9 aprile 2020, alle ore 19.30

Giovedì 9 aprile 2020, alle ore 19.30, in diretta streaming ci sarà la Celebrazione della Santa Messa presieduta da S.E. Mons. Vincenzo Orofino, Vescovo di Tursi-Lagonegro, dalla Chiesa Cattedrale di Tursi.

La Curia Vescovile di Tursi-Lagonegro comunica che è possibile fruire del collegamento in diretta a partire 19.15, dalla pagina del sito internet della Diocesi dedicata (https://www.diocesitursi.it/giovedi-santo-santa-messa-in-coena-domini-presieduta-dal-vescovo-orofino-in-diretta-dalla-cattedrale-di-tursi/)

oppure tramite:
– YouTube, canale “DiocesiDiTursiLagonegro” (www.youtube.com/c/DiocesidiTursiLagonegro)

– Facebook, pagina “Diocesi Tursi-Lagonegro” (www.facebook.com/diocesi.tursilagonegro)

L’istituzione dell’Eucaristia come rito memoriale della «nuova ed eterna alleanza» è certamente l’aspetto più evidente della celebrazione odierna che del resto giustifica la sua solennità proprio con un richiamo «storico» e figurativo dell’avvenimento compiuto nell’ultima cena. Ma è lo stesso Messale Romano che invita a meditare su altri due aspetti dei mistero di questo giorno: l’istituzione del sacerdozio ministeriale e il servizio fraterno della carità. Sacerdozio e carità sono, in effetti, strettamente collegati con il sacramento dell’Eucaristia, in quanto creano la comunione fraterna e indicano nel dono di sé e nei servizio il cammino della Chiesa.