Truffa all'Inps, 16 persone denunciate nel Potentino

0
0
0
s2sdefault

0ee437b23ef697b208d8c433e0f43661.jpgAccertato un danno all'erario pari a quasi centomila euro
Sedici persone sono state denunciate in stato di libertà alla magistratura, in provincia di Potenza, con l'accusa di truffa aggravata ai danni dello Stato, con un anno all'erario pari a circa centomila euro.
    Le denunce sono state decise durante controlli fatti insieme da Carabinieri e funzionari dell'Inps, in particolare a carico di imprese agricole ed edili. E' stata ricostruita una "fitta rete di prestazioni lavorative fittizie, o creato ad arte per consentire ai beneficiari di usufruire dell'indennità di disoccupazione oltre che consentirgli, ai fini pensionistici, illeciti ricavi futuri". (ANSA).