Gallitelli chiede la revoca del mandato al dirigente Vitale

0
0
0
s2sdefault

Benedetto_Gallitelli_Presidente.jpgIn una nota stampa, il consigliere Benedetto Gallitelli torna, tra l'altro, su un tema sollevato in consiglio comunale: la richiesta della revoca al mandato del Dirigente del Settore Economico Finanziario dott. Ivan Vitale, figlio dell’ex Presidente della Marinagri S.p.A.,  "per una questione di etica e opportunità politica".

Appunti consiglio comunale del 3 giugno 2020 Comune di Policoro.
Riprendiamo da dove ci eravamo lasciati;
L’ultima volta che ci siamo confrontati politicamente risale al 17 gennaio, circa 5 mesi fa ed oggi è stato possibile celebrare questo consiglio straordinario ed urgente solo grazie alla richiesta di convocazione sottoscritta da sei consiglieri più il sottoscritto che non condividono l’operato dell’attuale maggioranza;
Per quanto riguarda l’operato della amministrazione nella fase 1 del corona virus voglio subito puntualizzare che non solo è stato insufficiente ma ha inviato messaggi contraddittori alla cittadinanza creando panico e notevoli preoccupazioni;
Voglio ricordare che sarebbe bastato utilizzare i nostri mezzi comunali per un’adeguata sanificazione delle strade, marciapiedi e tutti i luoghi pubblici a costi limitatissimi e di particolare efficienza ed efficace degli interventi, favoriti anche dalle strade rese libere dalla presenza di autoveicoli e quant’altro;
Circa la pessima comunicazione cito messaggi contrastanti tra il sindaco Mascia e il suo vice Marrese;
Mascia, nell’annunciare la realizzazione di un ospedale da campo è stato tradito da un peccato di entusiasmo bastava un annuncio sobrio e con meno enfasi o se la dobbiamo dire tutta sarebbe stato opportuno un coinvolgimento del consiglio comunale ad hoc data la rilevanza della decisione;
Atteggiamento ambiguo e molto opportunistico è stato quello del vice Marrese, probabilmente contattato qualche giorno prima dal ministro Speranza, che ha fatto intendere chiaramente sia dagli atteggiamenti che dalle dichiarazioni, in merito alla realizzazione di un ospedale da campo a Policoro, come una occasione ghiotta da utilizzare politicamente per le future competizioni elettorali;
Infine il terzo socio politico di questa maggioranza, avv. Ranu’ ha preferito non esprimersi ignorando completamente il ruolo politico che gli compete, cioè di pretendere il coinvolgimento di tutto il consiglio comunale; ma ha preferito ancora una volta il silenzio, tanto dopo la sua riconferma a Presidente del consiglio, tutto il resto è noia.
Per quanto riguarda la situazione emergenziale della fase 2, non ho ascoltato risposte concrete da parte della maggioranza in particolare verso quei cittadini che sono stati colpiti maggiormente da questa pandemia: famiglie meno abbienti, operatori turistici, ristoratori, commercianti, artigiani, agricoltori, ecc. questo dovrebbe essere l’interesse di una di una maggioranza se vuole far politica seria e concreta cioè avere idee e non solo slogan;
Infine in riferimento ad una situazione economica finanziaria abbastanza difficile, che ci trasciniamo da circa sei anni, per mancati introiti di circa 1,5 milioni di euro tra IMU e TARI a partire dal 2014, nel prossimo bilancio di previsione, a seguito del fallimento di MARINAGRI, bisognerà tenere presente di un ulteriore deficit almeno pari ad 1 milione di euro, così come dichiarato dal sindaco. A tal proposito ho fatto appello al Sindaco Mascia, di revocare il mandato fiduciario al Dirigente del Settore Economico Finanziario dott. Ivan Vitale, figlio dell’ex Presidente della Marinagri S.p.A., per una questione di etica e opportunità politica.
 Benedetto Gallitelli Capo gruppo Più Policoro