#whistleblowing, consultazione pubblica dell’ALSIA fino al 30 giugno per le “Giornate della Trasparenza”

0
0
0
s2sdefault

whistleblower.jpgSarà l’istituto del “whistleblowing – segnalazione degli illeciti” il tema della “Giornata della Trasparenza” che anche quest’anno l’ALSIA, l’Agenzia Lucana di Sviluppo e Innovazione in Agricoltura, organizza secondo quanto previsto dal Decreto Legislativo 33/2013, modificato dall’omologo 97/2016.
Una “Giornata” un po’ irrituale, per la verità, gestita attraverso una consultazione pubblica on-line che durerà fino al 30 giugno 2020, per tener conto della necessaria prudenza connessa con l’emergenza sanitaria che sconsiglia per il momento l’organizzazione di eventi in presenza.
L’obiettivo della consultazione è quello di fornire un quadro esaustivo e dettagliato delle attività dell’Agenzia, sottolineando quali procedure siano state messe in campo nella prevenzione della corruzione per le segnalazioni di illeciti ai sensi di tale disciplina.
Il concetto di whistleblowing è stato introdotto anche in Italia con la Legge 90/2012, e nella forma più estesa definita in seguito da Parlamento e Consiglio europei rappresenta il sistema di protezione dei dati personali delle persone che segnalano violazioni dei diritti sia negli Enti pubblici che in aziende private.
La consultazione pubblica avviata dall’ALSIA coinvolgerà dunque in maniera interattiva tutti gli osservatori qualificati (stakeholder) sulle tematiche della trasparenza e della performance dell’Alsia. Si tratterà di un momento fondamentale per acquisire riscontri sul grado di soddisfazione dei cittadini sulla comprensibilità, accessibilità e utilizzabilità dei dati pubblicati sul sito web dell’Agenzia nella sezione Trasparenza (https://www.alsia.it/opencms/opencms/Trasparenza/index.html), e per individuare eventuali ulteriori necessità di informazione, nell'ottica di un continuo miglioramento dei processi organizzativi.
Per concentrare l’attenzione sul tema del whistleblowing, l’Agenzia ha predisposto un documento di consultazione raggiungibile all’indirizzo https://bit.ly/ALSIA_whistleblowing.
Osservazioni e suggerimenti potranno essere inviati, entro il 30/06/2020, al responsabile della Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza dell’Agenzia, Rocco Sileo, all'indirizzo di posta elettronica This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it., specificando la tipologia del soggetto portatore di interesse e la categoria di appartenenza (associazioni di consumatori e utenti, organizzazioni sindacali rappresentative ecc.).
Le richieste pervenute e le relative risposte saranno pubblicate sul sito web dell’Alsia.