I controlli della Polizia di Stato nel capoluogo: 4 persone denunciate la settimana scorsa dalle Volanti

0
0
0
s2sdefault

polizia_98680950.jpgProsegue l’attività di controllo del territorio della Polizia di Stato finalizzata alla prevenzione e repressione dei reati. Nella settimana appena trascorsa, le Volanti hanno effettuato diversi posti di controllo in città e lungo le vie di accesso, contestando anche alcune violazioni del codice della strada.
Tra i controlli effettuati anche quelli a soggetti sottoposti agli arresti domiciliari per varie ragioni. Due di loro al momento del controllo non erano in casa come prescritto e sono state pertanto denunciate per il reato di evasione. Un’altra persona sottoposta alla misura dell’Affidamento in prova ai servizi sociali è stata denunciata per violazione delle prescrizioni.
Inoltre, una volante è intervenuta di notte presso una casa vacanze, dove un soggetto aveva infranto la vetrata della porta d’ingresso e distrutto alcuni vasi e altri oggetti ornamentali con una mazza di ferro. Giunti sul posto, gli agenti hanno provveduto a disarmare il soggetto e a calmarlo. L’uomo, disoccupato e afflitto da problemi legati all’uso di droga, ha riferito di aver compiuto il gesto violento nei confronti della struttura di proprietà della madre perché preso da un momento di rabbia. La mazza è stata sequestrata e il soggetto denunciato per danneggiamento aggravato e porto di oggetto atto ad offendere.
Sono stati adottati provvedimenti nei confronti di due immigrati extracomunitari: uno invitato a lasciare il territorio nazionale e il secondo destinatario della notifica della revoca delle misure di accoglienza per la cessazione delle condizioni di legge.