Braia: 2020, anno dell’olio lucano. In attesa dell’IGP, per la prima volta un lucano alla presidenza delle città dell'olio.

0
0
0
s2sdefault
olio-extravergine-di-oliva.jpg Auguri di buon lavoro a Michele Sonnessa.

“Questo 2020 lo ricorderemo per tante cose, alcune inaspettatamente positive e che ci fanno guardare con più ottimismo al futuro prossimo, almeno nel settore agroalimentare. Ritengo che per la Basilicata il 2020 si debba assolutamente ricordare anche perché è e sarà l'anno dell'olio extravergine di oliva lucano, sotto varie forme.

Attendiamo, manca solo qualche settimana ormai, il definitivo riconoscimento del marchio IGP per l'olio lucano e oggi voglio anche esprimere una grande soddisfazione e formulare i miei più sinceri complimenti all’amico Michele Sonnessa, diventato Presidente della Associazione Nazionale Città dell'olio, associazione prestigiosa che da decenni opera per valorizzare i territori e le città olivicole di tutta Italia, oltre che i migliori oli italiani, dove la Basilicata da qualche anno ha assunto un ruolo di prim’ordine. 

La nostra Basilicata, infatti, in questi ultimi 5 anni ha recuperato un notevole protagonismo a livello nazionale nel panorama agroalimentare e la conseguenza é anche questo prestigioso risultato che pone il sud e la Basilicata al vertice di una storica associazione che conta centinaia di città italiane iscritte.

Voglio anche ringraziare tutti i sindaci e gli assessori comunali che hanno direttamente o per delega voluto partecipare a sostenere Michele Sonnessa, già Sindaco di Rapolla, fiorente città dalla tradizione olivicola forte, oltre che amico e valido rappresentante, oggi Presidente delle Città dell'olio d’Italia.

Questo il frutto del lavoro intenso degli ultimi anni, che ha visto all'opera anche un altro lucano, Carmine Lisanti già presente e riconfermato anch’egli nel direttivo dell’associazione. Un incarico per il quale anche la Ministra Teresa Bellanova ha espresso con una sua nota, complimenti e auguri di buon lavoro, dicendosi pronta a incontrare Sonnessa e condividere il programma di valorizzazione di questa nostra eccellenza e oro verde. Presto con Michele Sonnessa saremo insieme proprio dalla Ministra per condividere e definire le strategie per il futuro del comparto regionale e nazionale.”

Lo dichiara il consigliere regionale Luca Braia, capogruppo di Italia Viva.