Picchia e minaccia la compagna: uomo allontanato da casa

0
0
0
s2sdefault

picchia_compagna_polizia_potenza.jpgMatera, gravi e ripetuti maltrattamenti anche per il figlio
Un uomo di 53 anni è stato allontanato dalla casa familiare dalla Polizia, a Matera, perché responsabile di "gravi e ripetuti maltrattamenti in famiglia nei confronti della compagna e del figlio di lei". Tutto è cominciato quando la donna aveva denunciato alla Polizia che il merito "faceva uso smodato di alcol e stupefacenti". Ciò, insieme a una "insana gelosia", lo ha portato a colpire più volte la donna e a minacciarla e ingiuriarla, anche davanti al figlio. (ANSA).