Piazza Wifi Italia: Policoro accende gli hotspot del progetto Mise e Infratel Italia.

0
0
0
s2sdefault

WhatsApp_Image_2020-08-26_at_19.48.52.jpegProsegue il viaggio di “Piazza Wifi Italia” per portare la connessione WiFi gratuita ai Comuni del nostro Paese: oggi l’amministrazione comunale di Policoro, in Basilicata, ha annunciato l’attivazione degli hotspot che permettono ai cittadini, scaricando l’app dedicata di accedere gratuitamente e in modo semplice alla rete Internet attraverso un’infrastruttura pubblica wireless.
Nel corso della conferenza stampa tenutasi nella sala consiliare, alla quale hanno partecipato Mirella Liuzzi, Sottosegretario al Ministero dello Sviluppo economico, Carlo Sibilia, Sottosegretario al Ministero degli Interni e Marco Bellezza, Amministratore delegato di Infratel Italia, il Sindaco, Enrico Mascia, e l’Assessore alla Comunicazione del Comune di Policoro, Maria Teresa Prestera.
Il Sindaco Mascia ha illustrato le ragioni della convinta adesione al progetto. Voluto dal Ministero dello Sviluppo economico ed attuato da Infratel Italia l’iniziativa conta la registrazione di oltre 3100 comuni della penisola, in 570 di essi sono stati attivati gli impianti.
Il Sindaco Enrico Mascia ha aperto la conferenza: “Abbiamo aderito a questo progetto ambizioso che è già una realtà che ci connette con questa piazza ampia che è l’Italla, e l’Europa, nella direzione della smart city, con l’obiettivo di portare servizi e risorse ai cittadini”.
Il Sottosegretario al Ministero per lo Sviluppo economico, Mirella Liuzzi, nel suo intervento ha sottolineato che “Iniziative come questa di “Piazza WiFi Italia” rappresentano uno strumento di inclusione sociale, soprattutto per i piccoli centri e contribuiscono a colmare il divario digitale. Portare maggiore connettività e con essa servizi efficienti per cittadini e PMI vuol dire generare circoli virtuosi di crescita dettati dalla trasformazione digitale”.
L’Amministratore delegato di Infratel Italia, Marco Bellezza, ha ribadito: “questo è uno dei progetti prioritari per Infratel Italia, insieme al piano Banda Ultralarga. Questi mesi ci hanno dimostrato che la connettività è una esigenza diffusa e un esercizio di diritti. Da febbraio abbiamo attivato 570 comuni, l'obiettivo è 1000 entro il 2020; si tratta di progetti sfidanti ma che abbiamo l’impegno di accelerare”
Secondo Il sottosegretario al Ministero dell’Interno, Carlo Sibilia “Piazza WiFi Italia è un progetto che riguarda tutti i cittadini, il Covid ha accelerato i processi che erano di là da venire. La connettività, e progetti come questo, sono occasioni di crescita e sicurezza per il Paese”.