LA BASILICATA IN OGNI CASA CON LE NUOVE CARTE LUCANUM CON LE PRO LOCO

0
0
0
s2sdefault

promo1.jpgDopo aver accompagnato il periodo Covid con l'iniziativa dei cartoni animati di Caggiulino alla scoperta della Basilicata, ormai nuovo paladino per i bimbi lucani, ed aver contribuito al rilancio delle attività balneari e ricettive con le app gratuite iPlaya e iOrdino ecco un nuovo progetto frutto dell'intesa fra la PMI innovativa iInformatica S.r.l.s. e le Pro Loco Unpli della Basilicata. Le “nuove” carte Lucanum con le Pro Loco è la novità editoriale messa appunto in questi mesi grazie ad uno studio di rivisitazione territoriale lucana delle carte francesi, a seguito del positivo riscontro avuto con le carte tradizionali della scorsa stagione invernale. Il Presidente regionale Pro Loco Unpli Basilicata Rocco Franciosa e Vito Santarcangelo amministratore della iInformatica ed ideatore del progetto sottolineano "Questa è un'occasione per rimettere "nuova" energia in campo e promuovere il territorio portando la Basilicata in ogni casa. In modo creativo – ci tengono a rimarcare Franciosa e Santarcangelo - ecco quindi una rivisitazione delle carte francesi a partire dai semi, in vesta lucana curata dagli artisti Alessandro D'Alcantara e Cristiano Di Gabriele. I fiori sono rappresentati da un ramoscello di ulivo con le olive majatiche di Ferrandina, simbolo di pace e di eccellenza enogastronomica nutraceutica. I quadri sono rappresentati dai quadri plastici di Avigliano, simbolo di arte, cultura e tradizione. I cuori diventano le fragole del metapontino, simbolo di freschezza e bontà lucana. Le picche sono sostituite dai funghi, simili nella forma, che rallegrano le passeggiate nei boschi di cui la terra lucana è ricca, e che accompagnano molteplici bontà culinarie del territorio. I protettori presenti nei due capoluoghi di provincia diventano quindi il re "K" San Gerardo, protettore di Potenza e la regina "Q" Madonna della Cripta del Peccato Originale di Matera delle carte territoriali. Il Jolly viene associato alla caratteristica maschera dei Cucibocca della incantevole Montescaglioso che ogni anno aprono i riti carnascialeschi lucani. L'ulteriore tocco di storia e tradizione è dato dalla trama delle carte che richiamano la pavimentazione romana dell’ antica Grumento Nova ricordandone anche i colori della natura che caratterizza la Basilicata. Un "nuovo" progetto di promozione turistica – concludono Franciosa e Santarcangelo - un racconto fatto di storia, tradizioni ed emozioni, che la PMI innovativa iInformatica insieme alle Pro Loco Unpli Basilicata ha voluto regalare al suo territorio per essere sempre unici e orgogliosi delle proprie radici, cercando tramite queste nuove carte di essere sempre più "uniti" in questo anno”. Il progetto sarà ufficialmente presentato ad inizio Ottobre a Potenza con la consegna di una scatola ad ogni Pro Loco Unpli della Basilicata. E' inoltre possibile effettuare già il preordine dal sito internet Lucanum www.lucanum.it al costo di 12,90€ per la scatola comprensiva dei due mazzi di carte.