aaaa.gif

SEQUESTRATA VILLA A POLICORO: BANCAROTTA FRAUDOLENTA PER IMPRENDITORE CASEARIO DI GIOIA DEL COLLE

0
0
0
s2sdefault

Foto controllo ispettori gdf

Foto di repertorio

Contestato il reato di bancarotta fraudolenta al re della mozzarella, il quale ha accumulato debiti tributari per oltre un milione e 600 mila euro.
E’ agli arresti domiciliari l’amministratore della società che commercializzava latticini e formaggi all’ingrosso, il quale, attraverso un prestanome, secondo le indagini della Guardia di Finanza, ha procurato la bancarotta fraudolenta alla società non pagando tributi dovuti per un milione e 600 mila euro, oltre l’occultamento di scritture contabili.
All’imprenditore sono stati sequestrati, preventivamente, per il valore di due milioni e mezzo, un parco privato e una villa lussuosa a Gioia del Colle, un immobile a Policoro e una barca di 12 metri.