aaaa.gif

Bernalda Futsal, verso Taranto. Il direttore sportivo Plati: “Pronti per il derby dello Ionio, una partita mai scontata”

0
0
0
s2sdefault

bernalda futsalTour de force del Bernalda Futsal con tre gare in una settimana. I rossoblu di Cipolla attraversano un buon momento di forma psicofisica ma le insidie sono sempre dietro l’angolo a cominciare dal confronto di sabato prossimo contro Taranto. Sull’attuale momento in casa bernaldese abbiamo ascoltato il direttore sportivo rossoblu Alfredo Plati.

LA VITTORIA DI COSENZA. Importante per il morale ma soprattutto per la classifica il successo colto a Cosenza. Questo il commento alla gara del giovane dirigente: “Abbiamo disputato un’ottima gara i nostri erano concentratissimi; siamo stati sempre sul pezzo riuscendo ad andare in vantaggio subito e a chiudere il primo tempo con due reti all’attivo quindi siamo molto soddisfatti per l’approccio alla partita e anche per la ripresa. Il Cosenza è una squadra tosta, non era facile ma siamo stati bravi”.

VERSO TARANTO. Una “classica” delle ultime stagioni quella tra Bernalda e Taranto che si ritroveranno sabato in casa dei pugliesi al PalaMazzola (calcio d’inizio alle ore 15:00) per una sfida dal “profumo” play off: “Siamo concentrati sul derby ionico contro il Taranto; sappiano tutti che non è mai una partita facile e scontata tra le due squadre. L’anno scorso è stato addirittura il derby dello scontro al vertice ad un certo punto del campionato siamo stati anche appaiati in vetta alla classifica. Troveremo una squadra compatta che sta facendo meglio di noi nei risultati in questa stagione; auspichiamo di disputare una buona gara e di mantenere la condizione psicofisica delle ultime apparizioni. Cerchiamo di conquistare il migliore risultato possibile”

IL CASO GHISLANDI. Occhiali si, occhiali no: si discute ancora sulle protesi da vista del belga Marvin Ghislandi e sull’utilizzo delle stesse in gara. Plati fa una breve cronistoria della vicenda aspettando nuovi e, si spera, solutori sviluppi…Tanto per “vederci chiaro”: “Il ragazzo ha saltato la gara contro il Regalbuto mentre mercoledì l’atleta ha giocato senza occhiali. Noi abbiamo tutte le certificazioni del caso e speriamo che gli arbitri, già da sabato prossimo, possano ricredersi sulle decisioni assunte nelle ultime partite”

Ufficio stampa ASD BERNALDA FUTSAL
Enrico Losito