Covid, Giuliano: questionario nelle scuole per capirne l’impatto

0
0
0
s2sdefault
Categoria: news Visite: 241

vincenzo giulianoL’indagine condotta dall'Autorità garante dell'infanzia e dell'adolescenza con la collaborazione dell’Aiart ed il fondamentale contributo delle scuole sarà avviata il primo maggio

“In continuità con la collaborazione già avviata in materia di promozione della cittadinanza attiva, questa Autorità, con il contributo dell’Aiart, Associazione cittadini mediali, da anni impegnata a svolgere iniziative in ambito della comunicazione sociale e presieduta da Loredana Albano, a partire dal primo maggio avvierà un’indagine”.

A comunicarlo, in una nota, il Garante dell’infanzia e dell’adolescenza di Basilicata, Vincenzo Giuliano.

“Nello specifico – prosegue la nota - verrà diffuso tra i ragazzi degli Istituti scolastici superiori un questionario a risposte multiple e in forma anonima, per comprendere l’impatto che il Covid ha avuto sugli adolescenti nella vita scolastica e familiare. L’indagine si concluderà il 20 maggio mentre i risultati saranno resi noti con una manifestazione pubblica da remoto o in presenza in considerazione dell’emergenza pandemica”.

“Ringrazio – continua Giuliano - i dirigenti scolastici, gli insegnati, gli educatori e quanti vorranno contribuire a diffondere tra i ragazzi il questionario che, sono sicuro, fornirà utili consigli al fine di poter sviluppare e tutelare il settore della scuola secondo l’idea degli stessi studenti”.

“Mi sia consentito – conclude il Garante -  di esprimere la mia gratitudine al giovane studente potentino Pasquale Macchia, socio dell’Aiart, per il prezioso aiuto fornito nel questionario grazie anche all’esperienza maturata in una similare e recente indagine da lui condotta nell’ambito di un Corso di formazione nazionale realizzato dall’associazione nazionale e accreditato dal Miur”.