“OOPS beer festival”, la seconda edizione del Festival della Birra Artigianale Lucana il 23/24/25 Luglio 2021

Categoria: news Visite: 470

OOPS…. CI SIAMO RICASCATIOOPS_beer_festival_la_seconda_edizione_del_Festival_della_Birra_Artigianale_Lucana_il_232425_Luglio_2021.png

Sarà ancora Rionero in Vulture ad ospitare “OOPS beer festival”, la seconda edizione del Festival della Birra Artigianale Lucana il 23/24/25 Luglio 2021. Grazie all’organizzazione dell’Associazione Le Monadi e dello Stayrockfriends, in collaborazione con Visioni Urbane e il patrocinio di UnionBirrai, dopo il successo della prima edizione del 2019, l’iniziativa rinascerà, dopo la sospensione forzata dell’anno scorso causa pandemia. Oops sarà una occasione per una ripresa dell’attività sociale e comunitaria, in particolar modo per chi, proprio come i birrifici artigianali, ha subito in modo rilevante la crisi dovuta al Covid.

Saranno presenti otto tra le migliori aziende del settore: Beerstation, Birrificio del Vulture, Crazy Hop, Hogar Beer, Honey Monkey, Milvus, Senzaterra Brewing Company, R-Esist. Le aziende non si limiteranno ad incontrare il pubblico finale, ma l’intero evento sarà una occasione per entrare in contatto con buyer nazionali, di modo tale che, questo settore in espansione del mercato artigianale lucano, possa avere una decisa opportunità per crescere ed espandere il proprio mercato. L’esclusiva selezione di 36 birre artigianali presenti tutte prodotte in Basilicata, denominata “Tap list” (riportata a fondo pagina), ha già iniziato, inoltre, a farsi conoscere attraverso una campagna social iniziata il 14 Luglio.

Il patrocinio di Unionbirrai (Associazione di Categoria che segue, tutela e promuove il comparto birraio artigianale italiano e diffonde la cultura della birra artigianale italiana) inoltre, è il sigillo di garanzia per mastri birrai lucani e per la loro produzione, figlia di studi accurati e ricerca, la quale non si è arrestata durante questo biennio.

Evento nell’evento, una cotta pubblica si terrà durante uno dei tre giorni e segnerà ufficialmente l’inaugurazione di “Mercati Urbani” del Centro Visioni Urbane. Non è una scelta casuale, in quanto ci si propone di “iniziare da un inizio”: la produzione della birra richiama una ritualità antica, uno dei primi prodotti fermentati della storia dell’uomo, che affonda le sue radici in un mondo antico con le sue tradizioni comunitarie le quali, ricollegandosi al nostro presente, possano essere auspicio a una nuova ripresa della socialità. E la storia della birra, delle birre, vivrà nelle storie dei mastri birrai, ognuno con le proprie esperienze, tutte segnate dal coraggio di intraprendere o continuare un cammino imprenditoriale, nonostante la situazione spesso deficitaria del nostro territorio.

Ad ogni modo, il pubblico presente sarà a suo modo protagonista., con degustazioni di prodotti selezionati e lucanian street food, accompagnatii dalla musica dello Stayrockfriend che sarà lieta di ospitare diversi artisti durante le tre serate: Grungastic la serata del 23, i Nemici di Tex e i Chrysarmonia il 24 e The Personagg e Breeze il 25.

Per maggiori informazioni:

FACEBOOK:
www.facebook.com/oopsfest -

INSTAGRAM:
https://www.instagram.com/oopsfest/

TAP LIST:

36 Birre Artigianali compongono la Taplist completa dell'OOPS,
per saperne di più sulle singole birre...Stay Tuned for OOPdateS

Beerstation:
Birra del capitano - Helles - 5.2%
Alba rossa - Bock - 6.5%
Herkules - Strong Lager - 9.8%
Lagerhops - Hoppy Lager - 5.4%

Birrificio del Vulture:
Rocco’n’Roll - Golden Ale - 5%
Gnostr - Stout - 5,5%
West cost - American IPA - 7.2%
Bramea - Weizen - 5,5%
Juan - Session IPL - 5%
Druda - Birra alla castagna - 7%
Mia Farro - Goose [collaborazione con Birra Bellazzi]

Crazy Hop:
Golden ale - 5.2%
Saracena - Blanche - 4,5%
Biere de garde
E a rotazione
Session IPA - 4,5%
IPA - 5%
White IPA - 6%
Imperial IPA - 7,5%

Hogar Beer:
Pax Animi - Belgian Ale - 5.6%
PaXXL dark - Belgian Strong Dark Ale - 9%

Honey Monkey:
Baloon - American IPA - 6%
The Otter Summer...ed - Pale Ale - 5%
American Wheat - 4,5%

Milvus:
Blue Tit - Pale Ale - 4,7%
Dodo - American Brown Ale - 5%
Bullfinch - British Strong Ale - 6,5%
Pallid Harrier - Blanche - 4,5%
Eleonora’s Falcon - IGA - 7,5%

R-Esist:
Horses - American IPA - 6,5%
Exodus - British Golden Ale - 5%
Ordinary People - Bitter - 4,2%

Senzaterra:
Hop-era - Hoppy Godlen Ale - 4,7%
Blanche - Witbier - 4,7%
Beauty Farmhouse - Rye Saison - 4,0%
Duffy Drunk - American IPA - 6,4%
Mosto Di Loch Ness - Strong Scotch Ale - 7,0%