aaaa.gif

G20 MATERA, EXPO DUBAI 2021. CONTINUA LA SINERGIA FRA CONSORZIO DI SVILUPPO E COMUNE DI MATERA PER L’INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE

 
rocco_fuina_e_sindaco_di_matera.jpeg
Si è tenuto nei giorni scorsi nella sede del Consorzio di Sviluppo Industriale un incontro tra il Sindaco di Matera Domenico Bennardi e l'Amministratore Unico del Consorzio, Rocco Fuina, per dare seguito al progetto del Dossier G20-Matera Cromosoma Innovazione, presentato nella città dei Sassi ai Ministri degli Esteri internazionali con l’intento di sviluppare il marketing e l’internazionalizzazione del sistema impresa materano e lucano.
Durante l'incontro si è deciso di intraprendere un percorso comune, attraverso incontri ed eventi sul territorio per attrarre i grandi player, gli investor, e le imprese, focalizzandosi sulle 14 opportunità di investimento che offre il territorio: dall’innovazione del 5G alle energie rinnovabili, dall’industria culturale e creativa alla ZES Jonica, alla pista Mattei, fino ad arrivare al turismo e cultura, passando per l’agroalimentare, l’aerospazio e l’industria chimica verde. Nessun settore è stato escluso con l'obiettivo di includere le aziende locali per avviare un percorso di cooperazione internazionale anche in collaborazione con SACE e SIMEST, società del Ministero degli Esteri.
Oltre alle opportunità di investimento si è pensato di dare visibilità alle realtà locali attraverso un progetto di rete e una "Fiera/Expo permanente delle opportunità e delle eccellenze locali", promosso dal Consorzio Industriale. Un progetto che coinvolge oltre al Comune di Matera anche Regione Basilicata, Provincia di Matera, le realtà datoriali e produttive, il Ministero degli Esteri, il Ministero dello Sviluppo Economico per incrociare e internazionalizzare domanda e offerta stimolando la ricerca e l’innovazione.
“L'obiettivo - ha dichiarato Rocco Fuina - è quello di sviluppare un progetto di marketing territoriale molto più ambizioso per continuare ad investire sui mercati internazionali consolidando relazioni durature, attraverso la costituzione di una cabina di regia che possa semplificare e facilitare gli investimenti produttivi nella regione, magari con uno sportello unico per le imprese coordinato fra i diversi enti. Il prossimo step vede il Consorzio di Sviluppo Industriale di Matera, volare a Expo2020 Dubai con una missione che promuova le opportunità di investimento in Basilicata e favorire la crescita e lo sviluppo duraturo del territorio e delle realtà produttive locali sostenendole e rendendole sempre più performanti sui mercati internazionali”.