aaaa.gif

 Pino_Giordano_Ugl_Matera_On._Cosimo_Latronico_Assessore_Regionale_Ambiente.jpg

“A nome del Sindacato Ugl Matera esprimo solidarietà e vicinanza alle famiglie, alle circa 150 persone che a causa di un incendio di vaste dimensioni, il sindaco di Pisticci (MT), Domenico Albano, ha dovuto disporre l'evacuazione in via precauzionale dove le fiamme si stanno avvicinando al quartiere Cammarelle, all'ingresso della città".

E’ quanto dichiara Pino Giordano dell’Ugl Matera per il quale, “rivolgo un particolare ringraziamento ai Vigili del Fuoco per lo straordinario lavoro che stanno svolgendo in condizioni estremamente difficili e da oltre due giorni, stremati ma decisi assolutamente a non mollare il loro lavoro, ormai da ore, con l’ausilio anche di due Canadair. Un’ulteriore dimostrazione del valore e della professionalità dei nostri eroi nazionali che quotidianamente mettono a repentaglio la propria vita per garantire la sicurezza della comunità.  Incontrandolo a tal proposito, nostra anche è la preoccupazione dell'Assessore Regionale all'Ambiente, Cosimo Latronico il quale senza risoluzione di continuità è in stretto contatto con la sala operativa della Protezione civile regionale per monitorare la situazione degli incendi nel Materano, e in particolare quelli di Pisticci e Pomarico (MT): abbiamo appreso che ha fortemente ha chiesto ulteriori uomini e mezzi, che nel frattempo sono stati rinforzati per fronteggiare questa grave situazione. Di ciò all’On Latronico ne siamo vivamente grati per la sua oramai collaudata tenacia, serietà politica e indiscusso servitore dei cittadini a 360°. È inaccettabile che una città, Pisticci, divampi con una tale violenza che per fortuna non ci sono vittime. L’Ugl Matera - conclude Giordano - è molto addolorata per tutto quello che sta succedendo, vicina alla comunità e al primo cittadino di Pisticci, Domenico Albano sicura che l’amministrazione comunale assicurerà tutto l’aiuto necessario ai residenti, come d’altronde già sta facendo”.