aaaa.gif

Galà_di_Solidarietà.jpgSi terrà sabato 17 dicembre 2022, alle ore 19.00, la nona edizione del Galà di Solidarietà “Enza Minervino” che quest’anno cambia location e si sposta all’Hotel Parco dei Principi di Scalea. Restano immutate, invece, le intenzioni di solidarietà con cui il Cinecircolo Maurizio Grande ha dato avvio al prezioso evento.

Anton Giulio Grande, Commissario Straordinario della Calabria Film Commission, sarà presente sabato 17 dicembre al Galà di Solidarietà, evento legato a doppio filo al Mediterraneo Festival Corto tenutosi dall’1 al 4 Settembre 2022 a Diamante e sostenuto proprio dalla Calabria Film Commission attraverso l’Avviso pubblico per il sostegno alla realizzazione di festival e rassegne cinematografiche e audiovisive in Calabria 2022.

La Nona edizione del Galà di Solidarietà “Enza Minervino” è organizzata con il patrocinio del Comune di Scalea e in collaborazione con le Associazioni della Città. Durante la serata saranno raccolti fondi a favore del Punto Luce Scalea impegnato in attività laboratoriali e di sostegno e formazione scolastica per i bambini e i ragazzi.

Ancora una volta il cinema va a braccetto con la solidarietà: nel corso della serata, condotta dal giornalista Ugo Floro, sarà, infatti, proiettato il cortometraggio “La Regina di Cuori” vincitore del premio Menzione Straordinaria del Mediterraneo Festival Corto 2022 che affronta l’attuale e insidioso tema delle challenge online. Interverrà il regista Thomas Turolo.
La proiezione sarà occasione di riflessione sulle importanti tematiche che il corto suggerisce. A parlarne, durante il talk dedicato, saranno la dott.ssa Maddalena Cialdella, psigologa e psico-analista, Ctu per il Tribunale di Roma ed esperta di conflitti familiari; Carla Sorgiovanni, Referente Calabria Save the Children Italia, l’organizzazione internazionale che da oltre cento anni lotta per garantire un futuro alle bambine e ai bambini di tutto il mondo; Angelo Serio, Direttore Progettuale Associazione Gianfrancesco Serio, impegnata nella cultura dell’educazione al servizio di una società più libera, più giusta e più solidale.
L’intrattenimento musicale è affidato alla splendida voce di Francesca Calabrò accompagnata dai virtuosismi alla chitarra di Giuseppe Viggiano.

Questo è il quinto anno che il Galà di Solidarietà organizzato dal Cinecircolo Maurizio Grande è dedicato ad Enza Minervino, compianta cittadina di Diamante, importante figura di riferimento per l’associazionismo e le attività culturali della città e dell’intero territorio, amica e sostenitrice del Cinecircolo.

Gli organizzatori confidano nell’ampia partecipazione della comunità al fine di promuovere gli ideali di solidarietà, aiuto reciproco e riflessione umana che la serata da sempre propone.