Benzinaio a Policoro sfiorato da un camion che si ribalta sulla Ss. 106 Jonica

0
0
0
s2sdefault

incidente autocarro a policoro.jpgAlle 8.30 di questa mattina, un rumore assordante, un forte boato accompagnato da una grande nuvola di polvere ha destato grande spavento e preoccupazione per coloro che si trovavano all’ interno della stazione di servizio di Policoro, Carbogest di Bortiglio Antonino & C. Un camion che percorreva la Strada Statale 106 “Jonica”, per motivi ancora sconosciuti, strisciando sopra al guard rail per qualche metro, lo ha sfondato, e ribaltandosi si è posizionato a pochi centimetri dal benzinaio, Giovanni Trupo, che lavora lì. I presenti, fortunatamente, sono rimasti illesi, mentre il camionista è stato prontamente soccorso dal 118 avvertito da Francesca Trupo, sorella di Giovanni, che lavora nel bar adiacente alla stazione di servizio. I testimoni presenti hanno pensato allo scoppio di una bomba. Si attendono ulteriori risvolti, sulla base dei rilievi effettuati dalla locale stazione dei Carabinieri di Policoro.
L’ incidente avrebbe potuto avere conseguenze ben più gravi. Nella giornata di ieri la carreggiata in corrispondenza del Km 423.6 a Policoro, direzione Reggio Calabria, era stata chiusa al traffico a causa di un incidente che ha coinvolto cinque autovetture. Illese le persone coinvolte. Il traffico era stato deviato sulla viabilità locale. La circolazione è stata, prontamente, ripristinata.

Antonella Domenica Gatto