aaaa.gif

bernalda futsal

Una vittoria importante quella colta dal Bernalda Futsal nel derby casalingo di sabato sorso contro il Senise dell’ex Masiello: tre punti per rivitalizzare la classifica e per cancellare il “tabù” del PalaCampagna dopo un girone d’andata con lo zero da cancellare nella casella di vittorie casalinghe. “Questa vittoria è per noi importante soprattutto a livello mentale – afferma il giovane pivot Antonio Di Lucca – ci dà più consapevolezza nei nostri mezzi in quanto è giunta in momento nel quale abbiamo tanti infortunati per questo ci fa ben sperare per il prosieguo del torneo quando avremo la rosa al completo e saremo in grado di conquistare altre vittorie importanti anche con squadre di vertice”. Di Lucca è uno dei tanti giovani che sta crescendo in maniera esponenziale nella stagione in corso soprattutto grazie al sapiente lavoro di coach Volpini come conferma lo stesso giocatore: “Si, è vero…La mia crescita a livello tattico è merito del tecnico Volpini che da quando è arrivato si è messo al lavoro con tutti noi con l’obiettivo quotidiano di farci maturare e migliorare. Da parte nostra ci siamo messi a completa disposizione del mister per esprimere al meglio le sue idee di gioco; direi che da inizio stagione fino ad oggi siamo molto migliorati sotto l’aspetto tattico e non solo. Sono convito che, io in primis, abbiamo ancora ampi margini di miglioramento”.  Adesso i rossoblu sono attesi sabato prossimo dall’ostica trasferta pugliese a Bisceglie contro il Diaz: “Pensiamo partita dopo partita soprattutto dopo un girone d’andata nel quale abbiamo dimostrato di potercela giocare contro ogni avversario malgrado non sempre abbiamo raccolto quanto seminato anche a causa della cattiva sorte; penso che i play off siano l’obiettivo raggiungibile. Auspico che nel girone di ritorno potremo raccogliere più punti rispetto all’andata per giocarci successivamente i play off. Contro il Diaz Bisceglie sarà una bella prova del nove per noi ma siamo reduci da una vittoria che, lo ribadisco, ci ha fornito maggiore consapevolezza nei nostri mezzi quindi sono sicuro che sarà una gara bella ed equilibrata” 

Ufficio stampa ASD BERNALDA FUTSAL

Enrico Losito