Nessuna immagine

 coni_trofeo.jpeg

La più grande manifestazione sportiva under 14 d’Italia, che coinvolge tutte le regioni italiane ed anche rappresentanti esteri e’ approdata in Basilicata dal 21 al 24 settembre. Una gremita Piazza Prova d’Orchestra, a Nova Siri, ha ospitato la cerimonia di apertura della finale nazionale del Trofeo Coni, alla presenza di autorità civili, militari e dei vertici del Comitato Olimpico Nazionale, a cominciare dal presidente Giovanni Malago’, che dopo aver chiesto un minuto di silenzio in ricordo di Pierpaolo Fedele Bernardo volontario, da sempre vicino al Coni, si e’ soffermato sull’importanza di manifestazioni come questa in grado di rappresentare importanti occasioni di crescita lasciando ricordi indelebili. Emozione e commozione all’ascolto dell’inno nazionale e nel momento dell’accensione del braciere olimpico ad opera dell’atleta lucana Orsola D’Onofrio. La terra lucana ospita per la prima volta l’evento organizzato dal Coni Basilicata, nella persona del suo presidente Leopoldo Desiderio, in collaborazione con la direzione territorio del Comitato Olimpico Nazionale ed, in partnership, con la regione Basilicata e diversi comuni dell’area jonica. Trentacinque le federazioni sportive nazionali coinvolte, sette le discipline sportive associate, migliaia i partecipanti giunti da tutta Italia. Tra di loro ci sono atleti che riusciranno a raggiungere traguardi importanti a livello olimpico, mondiale o europeo, ma al momento con sano agonismo e competitività i ragazzi sono scesi in campo nella varie discipline in diversi punti e comuni della Basilicata per concludere il percorso iniziato con le proprie associazioni e società sportive dilettantistiche nelle rispettive province e regioni. Nell’attesa di conoscere la regione vincitrice dell’edizione 2023, l’evento rappresenta un’occasione importante non solo per promuovere i sani valori dello sport, creatività, solidarietà,forza, lealtà, rispetto delle regole e degli altri, combattendo rischi e degenerazioni, ma anche per valorizzare le strutture ricettive e dell’impiantistica sportiva del Metapontino favorendo la destagionalizzazione turistica. La cerimonia di chiusura è prevista per il 23 settembre, alle ore 18.00, a Nova Siri in Piazza Prova d’Orchestra.

Antonella Domenica Gatto

Reportage fotografico al seguente link: https://www.facebook.com/media/set/?vanity=PolicoroTV.it&set=a.800378918759232

Il servizio dell'inauguazione: