Nessuna immagine

  BERNALDA_FUTSAL_-_ALTA_FUTSAL.jpg

 

Non bastano la generosità di Laurenzana e Grossi, il brio di Sali e poco altro ad evitare l’ennesima amara sconfitta al Bernalda Futsal che cade al PalaCampagna davanti ad un Alta Futsal pratico e concreto. Eppure il Bernalda era passato in vantaggio con la rete di Laurenzana poi la rimonta dell’Alta Futsal alla quale i ragazzi di Volpini non sono riusciti a rimediare.  

Cronaca. Il tecnico Volpini il seguente quintetto iniziale: De Pizzo, Sali, Laurenzana, Grossi, D’Onofrio . Sul fronte opposto l’Alta Futsal con: Carone, Pereira, Contini, Allyson, Loiudice.

Pronti-via (a 1:32) per il vantaggio bernaldese: Grossi innesca Laurenzana, il suo fulmineo diagonale supera il portiere Carone per 1-0. Rispondono i pugliesi con il destro a giro di Pereira, De Pizzo in volo plastico respinge. L’Alta Futsal agguanta il pari al 8’ con un tiro dalla distanza di Maiullari per 1-1. Gli ospiti insistono e mancano la rete del vantaggio: Allyson arma il destro dell’indisturbato Loiudice che, però, calcia clamorosamente al lato mentre, poco dopo, Laddaga impegna De Pizzo. Il Bernalda in ripartenza è pericoloso: Carone chiude in uscita l’incursione sulla banda mancina di Laurenzana, sul fronte opposto Pereira si libera egregiamente al tiro ma spara alto. Gli ospiti passano in vantaggio al 16’: Maiullari pesca sul secondo palo il tap-in vincente di Pereira per 1-2. La risposta dei lucani si materializza con il sinistro di Benedetto, parato da Carone. Le squadre vanno al riposo con il vantaggio degli altamurani.

Ad inizio ripresa il Bernalda manca un’ottima occasione con Grossi che da buona posizione calcia al lato. Dall’altra parte sfiora la rete anche l’Altamura: la rasoiata di Allyson scheggia la traversa. Buon momento dei padroni di casa: Carella in mezza girata trova pronto Carone a sbarrargli la strada mentre, qualche istante più tardi, Grossi calcia centrale agevolando la parata di Carone. I pugliesi, dal canto loro, sono sempre insidiosi: Pereira in girata colpisce la base del palo, sul prosieguo dell’azione lo stesso Pereira costringe De Pizzo alla ribattuta. E’ il preludio alla terza rete altamurana: Laddaga fa il bello e il cattivo tempo in area bernaldese superando prima il diretto avversario poi De Pizzo e infine deposita in rete per 1-3. I rossoblu cercano di scuotersi dal torpore: la conclusione di Laurenzana trova attento Carone. A 7’ dal termine mister Volpini si gioca il quinto di movimento (Benedetto) e poco dopo l’Alta Futsal raggiunge il bonus di 5 falli. I bernaldesi ci provano ma Carone è superlativo sui tiri ravvicinati di Carella, Grossi e Benedetto. Finisce con la vittoria degli altamurani.

BERNALDA FUTSAL: 4) Laurenzana 6) Eletto 24)Brescia, 12)De Pizzo,5) Sali, 7) D’Onofrio, 8) Iannuziello 9) Carella 10)Gallitelli  11) Grossi, 15) Lovecchio, 99) Benedetto. All. Volpini

ALTA FUTSAL: 1) Carone, 4)Lorusso, 5)Aruanno, 7)Pereira, 8)Contini, 9)Laddaga, 10)Allyson, 12)Strippoli, 17)Lorusso, 20)Clemente, 22)Maiullari, 23)Loiudice. All. Mascolo

Arbitri: 1^ Lucy Molinaro di  Lamezia Terme, 2^ Maurizio Cipolla di Cosenza  cronometrista: Salvatore Ranieri di Soverato

Ammoniti: Allyson (A), Laddaga (A), Gallitelli (B), Pereira (A)

Espulso: nessuno

Marcatori: 1:32’ p.t.  Laurenzana (B), 7:28 p.t. Maiullari (A), 15:47 p.t. Pereira (A), 7:50 s.t. Laddaga (A)

Ufficio stampa ASD BERNALDA FUTSAL

Enrico Losito