Nessuna immagine

 5_Ph._DB_IMMAGINI.jpg

 Lo stilista Michele Miglionico ha portato sulla passerella, dell’evento Roma Couture, ideato da Grazia Marino e Antonio Falanga che si è svolto a Roma nello storico edificio del XVI secolo del Palazzo Ripetta, un estratto della sua collezione di Alta Moda “Madonne Lucane”. L’evento patrocinato dall’Assessorato ai Grandi Eventi, Sport, Turismo e Moda del Comune di Roma, prodotto da Spazio Margutta, ha come propria mission quella di riportare l’attenzione su un comparto, quello del “fatto mano” caratteristica del nostro Made in Italy. Un tributo alla pura artigianalità, sartorialità, all’importanza dell’unicità e della preziosità per il singolo dettaglio, al prodotto esclusivo intento a valorizzare quelle tradizioni che si possono tramandare alle nuove generazioni. In tale occasione lo stilista Michele Miglionico ha presentato nove outfits che guardano alla tradizione raccontando il patrimonio culturale, artistico e antropologico della sua terra di origine, la Basilicata, esaltandone gli elementi del costume lucano, dell’artigianalità, della sacralità e costruendo una connessione con il contemporaneo ispirandosi alle Madonne venerate e portate in processione ed alle sue figure femminili che in questo territorio, luogo magico, pieno di bellezze e contraddizioni, ancora oggi consacrano per devozione gli abiti più belli e preziosi alle statue di culto. La conduttrice televisiva e giornalista Monica Marangoni è stata la testimonial dello stilista che ha indossato un long dress rosso plissè. Quattro i quadri di moda proposti nell’esclusiva Sala Bernini dai couturier: Michele Miglionico, Nino Lettieri, Giada Curti, Gian Paolo Zuccarello, presenze sartoriali costanti nelle sfilate dedicate all’Alta Moda. La manifestazione è stata presentata dalla giornalista di moda Cinzia Malvini davanti a un parterre di cui hanno fatto parte l’Assessore del Comune di Roma ai Grandi Eventi, Turismo, Sport e Moda, Alessandro Onorato, Guillermo Mariotto direttore creativo della casa di moda Gattinoni, Fabiola Sciabbarrasi e l’attrice Elisabetta Pellini. Il look delle modelle è stato completato dal make-up di Raffaele Squillace e dall’hair style Simone e Luca Bartorelli.