GREENACT1.gif

sfiducia pittella.jpg

In Consiglio regionale 12 voti contrari e sei favorevoli

 Il Consiglio regionale della Basilicata ha respinto una mozione di sfiducia - presentata dal M5s e condivisa dall'opposizione - al presidente della Regione, Marcello Pittella (Pd), agli arresti domiciliari dallo scorso 6 luglio nell'ambito dell'inchiesta della Procura di Matera sulla sanità e sospeso dalla carica in base alla legge "Severino". La mozione, votata per appello nominale, è stata respinta con 12 voti contrari e sei voti favorevoli.(ANSA)