aaaa.gif

Warning: getimagesize(/web/htdocs/www.policorotv.it/home/images\real_team_matera-min.png): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.policorotv.it/home/plugins/content/social2s/social2s.php on line 1663

LA SEFIM REAL TEAM MATERA C5 OSPITA LA FELDI EBOLI

0
0
0
s2sdefault

real team matera-min.pngSi gioca alla Tensostruttura alle 16. Clemente assente per infortunio: “I ragazzi daranno il massimo”

Torna tra le mura amiche della Tensostruttura la Sefim Real Team Matera C5. L’appuntamento con la quinta giornata di ritorno, la diciottesima della stagione, vede opposti i biancazzurri alla Feldi Eboli. La formazione, che dopo la rivoluzione di inizio stagione per i materani, ha accolto il giovane centrale Eduardo Souza, detto Duzao, arriva a Matera dopo una cocente sconfitta subita in casa contro il Sammichele, punti pesanti quelli persi dai campani, che si allontanano a quattro lunghezze dalla zona play off. Attualmente sono 21 i punti in classifica della Feldi Eboli, frutto di sei vittorie, ma altrettante sconfitte e tre pareggi. Una squadra che può annoverare tra le sue fila giocatori di spessore, che nella prima parte di campionato hanno fatto la differenza per i campani, ma anche ultimi innesti del calibro di Rodrigo Bertoni.
Il tecnico della Sefim Real Team Matera C5. “La sfida contro Eboli sarà un’altra partita difficile per i nostri ragazzi, che affronteranno avversari esperti e di grande profilo. Allo stesso tempo, l’impegno nel corso della settimana è stato tanto e ben ripartito per tutti i nostri calcettisti – spiega mister Salvatore Ferrara –. Eboli è una squadra di qualità, che esprime un ottimo calcio a cinque. Un'altra sfida probante? Senza dubbio per noi sarà un test importante, ma sono consapevole che i ragazzi daranno il massimo e giocando in casa proveranno ad ottenere il meglio da questa sfida”.
Assente per infortunio, il giovane laterale Giuseppe Clemente sprona i suoi compagni di squadra. “Purtroppo lo scontro con il portiere del Salinis mi costerà lo stop forzato, ma sono certo che i ragazzi che andranno in campo daranno il massimo, faranno la prestazione giusta e proveranno ad ottenere delle soddisfazioni – si augura Clemente –. Stiamo crescendo, i miglioramenti ci sono. Sia in fase difensiva che in uscita dal pressing, il lavoro settimanale con mister Ferrara e mister Andrisani si vede. La mano dei tecnici sulle nostre qualità riusciamo a notarlo noi stessi. A volte siamo anche un po' sfortunati, alcuni gol avversari nascono da rimpalli o nostri errori banali, ma sappiamo di poter migliorare evitando questi difetti che ci portiamo dietro e che con l’esperienza spariranno. Comunque siamo fiduciosi per il raggiungimento di un risultato positivo sino al termine della stagione – continua il giovane laterale biancazzurro –. Affrontiamo una squadra forte, che nel mercato invernale ha aumentato il suo tasso tecnico. Noi faremo ciò che ci chiede mister Ferrara e proveremo a mettere in campo tutte le nostre forze”