aaaa.gif

 bernalda futsal

Tante ombre e poche luci nella prestazione del Bernalda Futsal in casa dell’Alma Salerno, fanalino di coda del girone. I ragazzi di Volpini si complicano la gara nel primo tempo e ad inizio della ripresa ritrovandosi sotto 4-1 contro una compagine volenterosa ma dai valori tecnici non eccelsi. Le amnesie difensive vengono pagate a caro prezzo da Grossi e compagni poi nel finale di gara Zanella evita la sconfitta dei rossoblu che sarebbe stata comunque immeritata alla luce delle molteplici occasioni da rete dilapidate nell’arco della gara.  

Cronaca. Il Bernalda è subito aggressivo e tenta la via del gol con Grossi ma sono i padroni di casa a passare in vantaggio con un rapido contropiede con Petronella che innesca Marino che insacca 1-0. I campani sono ancora pericolosi, poco dopo, con il destro di Apicella che trova pronto D’Amelio e sugli sviluppi dell’azione le conclusioni di Senatore (deviazione provvidenziale di Grossi ad evitare la capitolazione) e Marino con l’intervento di D’Amelio con qualche difficoltà. Il raddoppio dei padroni di casa si materializza grazie a Gheorchisor che sfrutta un’indecisione difensiva benrnaldese per siglare il 2-0. I campani insistono con un’occasione di Marino ma D’Amelio chiude lo specchio della porta. Dall’altra parte il Bernalda tiene costantemente in mano il pallino del gioco tentando la via del gol con Lemma su punizione, Guariglia è attento. La rete lucana è nell’aria e arriva poco più tardi: Grossi sfonda in banda a destra e la mette in mezzo per la stoccata vincente di Di Lucca per il 2-1. Da parte sua l’Alma approfitta dell’ennesimo contropiede per confezionare una palla-gol con Gheorchisor: D’Amelio respinge ma sul prosieguo dell’azione concitata, l’arbitro ravvisa un fallo di mani in area di un rossoblu decretando il penalty che Marino trasforma per il 3-1. Il Bernalda reagisce: Musillo arma di destro di Zanella, Guariglia è prodigioso. Passano pochi secondi per un altro prodigioso intervento del portiere granata sulla sassata dalla distanza di Di Lucca. Le squadre vanno al riposo con il risultato di 3-1.  

Ad inizio ripresa il Bernalda attacca ma sono i locali a passare ancora con un diagonale di Senatore per il 4-1. Pronta la reazione bernaldese che segna con Di Lucca per il 4-2. La gara è frizzante con occasioni da entrambe le parti, il Bernalda con un tiro di Zanella riesce ad accorciare nuovamente le distanze per il 4-3. Gli ospiti premono sull’acceleratore costruendo numerose azioni da rete con Ziberi, Grossi, Zanella e Di Lucca, quando non ci arriva il portiere Guariglia sono i giocatori avversari ad immolarsi per respingere il “tiro al bersaglio” bernaldese. Anche l’imprecisione dei rossoblu è una componente quando Grossi batte un corner per il tap-in dell’indisturbato Ziberi che finisce di poco al lato. L’assedio lucano continua con i tentativi di Lemma dalla distanza, Zanella e lo scatenato Ziberi: Guariglia è abile e fortunato a salvare la propria porta. Negli ultimi minuti di gara l’Alma resta temporaneamente in inferiorità numerica per l’espulsione (per doppia ammonizione) di Gheorchisor, reo di un fallo su Musillo; per i lucani fioccano le occasioni da rete fino a quando Zanella decide di prendere palla, scartare un avversario e freddare Guariglia per il 4-4. Negli ultimi scampoli del match il tecnico Volpini si gioca la carta del quinto di movimento (Grossi), gli assalti finali bernaldesi producono l’espulsione di Senatore per un fallo volontario su Zanella: prima del suono della sirena i ragazzi di Volpini sfiorano ancora la rete in altre occasioni in particolare con il palo colpito da Grossi. Finisce 4-4.

ALMA SALERNO: 1 Guariglia, 12 Botta, 50 Ginolfi, 22 Apicella, 11 Senatore, 10 Marino, 13 Taglianetti, 19 Petronella, 6 Gheorchisor, 30 Ferrara, 16 Consiglio, 5 Pacileo.

BERNALDA FUTSAL: 4 Scarnato, 5 Sali, 6 Plati, 7 Grossi, 8 Ziberi, 9 Zanella, 10 Musillo, 12 De Pizzo, 14 D’Amelio, 21 Dilucca, 22 Lemma, 99 Braico. All. Volpini

Arbitri: 1^ Verì di Lanciano; 2^ Galanti di Pescara; cronometrista Montella di Battipaglia

Ammoniti: Gheorchisor (S), Marino (S), Apicella (S), Zanella (B)

Espulso: Gheorchisor (S), Senatore (S)

Marcatori: primo tempo Marino (S) 1-0; Gheorchisor (S) 2-0; Di Lucca (B) 2-1; rig. Marino (S) 3-1; secondo tempo Senatore (S) 4-1; Di Lucca (B) 4-2; Zanella (B) 4-3, Zanella (B) 4-4

Ufficio stampa ASD BERNALDA FUTSAL

Enrico Losito