GREENACT1.gif
328189426_587260849884567_4842638212618290782_n.jpg
Dopo un bel primo tempo, terminato 3-2 per il Potenza C5, equilibrato e ricco di palle gol da una parte e dall’altra il Futsal Senise (rimaneggiato con ben sei under su undici in distinta) subisce sette gol nella ripresa che rendono il passivo più amaro. 10-3 il finale nel derby potentino e ripresa da dimenticare.
A poco più di tre minuti dall’inizio del match è Carlos Alberto a portare in vantaggio il Futsal Senise con un bel sinistro sotto l’incrocio. Dopo circa un minuto ecco la reazione del Potenza con Goldoni che colpisce il palo e che dopo qualche altro secondo colpisce il palo. A poco meno di otto minuti dall’intervallo gran tiro al volo di De Fina su assist di Grandinetti da corner. A 9,24’’ ecco che i padroni di casa pervengono al pareggio con Trivigno colpendo un altro palo poco dopo. La reazione degli uomini di Masiello c’è con Grandinetti che salta due uomini sulla fascia e su conseguente contropiede dei rossoblù Goldoni colpisce un doppio palo con la sfera che termina fuori. A tredicesimo ancora una chance sulla linea di porta per i ragazzi di Benevento che al 14,50’’ passano in vantaggio con Goldoni triplicando poco dopo con Lorpino. A tre minuti dal termine è Iacovino a riaprire la sfida con un bel tiro a giro. Nel finale di frazione ancora palo del Potenza. Si va al riposo sul 3-2.
La ripresa è praticamente tutta di marca potentina con i rossoblù che fanno poker a 2,21’ dall’inizio con Claps autore di una doppietta. Gli altri marcatori del Potenza saranno nell’ordine Molinari, Lorpino autore di una doppietta, un autogol di Carlos Alberto e Canadeo che firma la decima rete a meno di trenta secondi dal suono della sirena. Il 10-3 bianconero porta la firma di Iacovino che realizza di sinistro sotto porta. Per la cronaca sul 6-2 il tecnico Masiello prova a raddrizzare il match con il quinto di movimento che però non sortirà gli effetti sperati. Il match termina 10-3 in un sabato da dimenticare immediatamente.
TABELLINO
POTENZA C5-FUTSAL SENISE (3-2) 10-3  RETI: 3’17’’ pt Da Costa (S), 9’24’’ pt Trivigno (P), 14’50’’ pt Goldoni (P),  Lorpino (P), 16’50’’ pt Iacovino (S) 2’21’’ st e 9’20’’ st G. Claps (P), 11’04’’ st Molinari (P), 12’40’’ st e 15’05’’ st Lorpino (P), 17’50’’ aut. Da Costa (P), 19’35’’ st Canadeo (P), 19’53’’ st Iacovino (S)
POTENZA CALCIO A 5: Sagarese, Goldoni, Trivigno, Tancredi, M. Clpas, Lorpino, Cardone, Molinari, G. Claps, Canadeo, De Oliveira, Smaldore. All.: Benevento
FUTSAL SENISE: Guerriero, De Fina, Cuccarese, Iorio, Da Costa, Dipinto, Capalbo, Novellis, Castelluccio, Iacovino, Grandinetti. All.: Masiello
 ARBITRI: Cartisano di Reggio Calabria e De Luca di Paola (cronometrista: Tomasulo di Venosa)
AMMONITO: Molinari (P)  ESPULSO: ne