TINTI.gif

 file_evento_Donna_2000_Ferrandina.jpg

Sabato 25 Marzo alle ore 18 presso la sede dell’Associazione 'Donna 2000 & Amici' in Calata San Domenico a Ferrandina, dal salotto letterario 'Donne di carta', si leva il coro contro la violenza sulle donne e non solo, con grande impegno in una nuova pregevole iniziativa.
Ospite d'onore sarà Lia Cellamare, attrice di navigata esperienza, si divide tra cinema, teatro, TV e cabaret.
In attività dal 1991 come professionista, ha intrapreso il percorso artistico e si è avvicinata al mondo dello spettacolo sin da bambina iniziando, a soli sei anni, a raccontare barzellette con grande sicurezza e suscitando l'ilarità di tutti.
Dopo alcune esperienze teatrali, tra cui quella con la nota compagnia barese “La Differance”, Lia è stata la protagonista di varie sitcom trasmesse da importanti emittenti locali pugliesi, dal 1998 con il gruppo Very Strong Family su Telenorba (attualmente in replica), riscuotendo alti ascolti e conquistando fan ormai già di 3ª generazione.
Nel 2005 ha frequentato il laboratorio di cabaret allo Zelig di Milano per affinare la sua tecnica. I suoi colleghi di laboratorio di comicità sono anche loro famosi: Bruce Ketta, Nadia Puma, Cinzia Marseglia, Teresa Mannino.
Il suo percorso artistico così si è allargato anche alla tv nazionale, con varie esperienze su Rai Due dove ha rivestito il ruolo di attrice nelle ricostruzioni delle vicende narrate in trasmissione da Milo Infante e Laura Leofreddi, “l'Italia sul 2” e “ Galatea”.
Il debutto cinematografico avviene nel 2004 con il cortometraggio di Pippo Mezzapesa “Come a Cassano”, ruolo comprimario nel film con produzione italo tedesca.
Segue un altro ruolo in “A Maria non gli piace” con Lino Banfi e Sergio Rubini.
2009 “Natale ai Caraibi” con Gigi Proietti, Biagio Izzo e Martina Stella.
2010 film “ un Natale per due” con Alessandro Gassman, Enrico Brignano, Paolo Sassanelli.
2015 film “Una donna per amico” con Fabio De Luigi e Valeria Solarino.
2012/19 fiction Rai: “Braccialetti Rossi”, “Capitano Maria”, “Imma Tataranni”.
2022 film per Netflix “Jumping” con attori nazionali e internazionali.
Durante l’evento “Voci di Donne”, volutamente organizzato in data diversa dall’8 marzo, si vuole lanciare un messaggio preciso, ovvero che la donna va festeggiata, apprezzata, valorizzata e rispettata tutti i giorni dell’anno.
Il programma, ricco e tutto al femminile, si aprirà con i saluti della Presidente Maria Carlucci, affiancata da Anna Passamonti e Angela Recchia e proseguirà con l’intervento della scrittrice e poetessa ferrandinese Angela Strammiello che presenterà il suo libro di poesie “La terra delle ginestre”, con le relative declamazioni a cura di Rita Moramarco (tra cui 'Inno alla donna' di Alda Merini), Rosa Grazia Pellegrino e Carmela Guerrieri.
Seguirà l'atteso show dell'artista Lia Cellamare, del che con la sua ironia e comicità allieterà gli ospiti, inoltre per l’occasione sarà allestita una mostra d’arte pittorica a cura delle artiste lucane Lidia De Nittis e Paola Piccoli.
Presente anche una postazione di Komen Basilicata con volontari che distribuiranno materiale informativo sulla prevenzione del tumore del seno, a cura di Grazia Di Costole, Michele Siracusa e Valentina Mastrangelo.
L’intrattenimento musicale vedrà protagonista Katya Di Marzio già vincitrice di numerosi concorsi canori, mentre Giuseppe Balena, scrittore e giornalista ferrandinese, modererà l’incontro.