Nessuna immagine

 

 

 

Francesco_Lisurici.jpg

 

«Bilancio decisamente positivo per la BTM che ha fatto tappa per tre giorni consecutivi, dal 13 al 15 novembre a Matera, grazie anche al “Patto per la Città” da me sottoscritto insieme al sindaco Domenico Bennardi. Si tratta di un noto format dedicato al turismo che da anni riunisce operatori, amministrazioni, imprese, enti pubblici e privati con l’intento di creare e divulgare buone pratiche e contenuti di qualità, mediante un confronto pro-attivo con le istituzioni locali, le imprese e gli operatori turistici di territori di eccellenza. Sono felice di questo traguardo, frutto di un lavoro puntuale portato avanti già da aprile scorso anche dalla mia azione politica». A dichiararlo è il consigliere comunale Francesco Lisurici (Noi Moderati). «Questa edizione della BTM riscuote un ottimo risultato e numerosi apprezzamenti da parte degli addetti ai lavori e degli operatori. I dati sono molto soddisfacenti e confermano come, in questi mesi, abbiamo lavorato in maniera precisa dal punto di vista del settore turistico. Infatti la BTM è un esempio concreto di investimento della tassa di soggiorno a sostegno delle imprese che operano nel settore turistico culturale. Oltre 20 le strutture ricettive della città coinvolte tra soggiorni, laboratori, banchetti e site inspections; 15 le aziende locali del comparto enogastronomico che hanno presentato i propri prodotti; centinaia i professionisti, tra guide turistiche, addetti al transfer, artigiani e operatori implicati nella costruzione delle experiences e nella presentazione dell'offerta; 12 relatori chiamati a comporre il ricco programma convegnistico; tre giorni interamente dedicati alla destinazione Matera, potenziata dalla collaborazione dell'amministrazione locale, dall'accoglienza della comunità ospitante e dalla sinergia con le imprese del territorio. Molti operatori hanno manifestato la loro assoluta soddisfazione per l’evento, soprattutto per la qualità proposta, con la presenza di buyer e giornalisti di settore riconosciuti a livello nazionale ed internazionale», prosegue Lisurici. «Auspico che questo evento di formazione e informazione sia il primo di una lunga serie. L’amministrazione comunale ha l’obbligo di promuovere eventi di questo calibro al fine di aumentare il livello per gli operatori dell’accoglienza turistica in città. Allo stesso modo è fondamentale puntare sulla formazione per rendere la città più attrattiva attraverso l’utilizzo delle risorse rinvenienti dalla tassa di soggiorno che ricordo essere una tassa versata dalle strutture alberghiere ed extra alberghiere di Matera», conclude il consigliere comunale Francesco Lisurici (Noi Moderati).

Francesco Lisurici,
consigliere comunale e coordinatore cittadino Noi Moderati