aaaa.gif
A_COLOBRARO_UN_IMPIANTO_DI_PRODUZIONE_DI_BIOMETANO_DA_MATRICI_ORGANICHE_DA_RACCOLTA_DIFFERENZIATA.jpgL’Assessore regionale all’Ambiente, Territorio ed Energia, Cosimo Latronico, esprime la propria soddisfazione per la concessione del finanziamento di € 35.444.125,59 al Comune di Colobraro per la realizzazione DI UN IMPIANTO DI PRODUZIONE DI BIOMETANO DA MATRICI ORGANICHE DA RACCOLTA DIFFERENZIATA (FORSU).
La graduatoria definitiva delle proposte ammesse a finanziamento è stata approvata con Decreto n. 198 del 02/12/2022 del Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica – Dipartimento Sviluppo Sostenibile relativamente all’Investimento 1.1 - Linea d’Intervento B della Missione 2 “Rivoluzione verde e transizione ecologica”, del PNRR che prevede la “Realizzazione nuovi impianti di gestione rifiuti e ammodernamento di impianti esistenti”;
“L’intervento in questione – afferma l’assessore - rappresenta un tassello importante nell’ambito della programmazione e gestione dei rifiuti nella nostra Regione in quanto sarà il primo impianto regionale nel recupero della frazione organica con produzione di biometano che potrà soddisfare il 60% del fabbisogno regionale dei rifiuti organici prodotti in Regione con particolare riferimento all’area della fascia ionica e della collina materana. Preme sottolineare che tale intervento, unico finanziato in Basilicata, si è collocato al secondo posto a livello nazionale per somma erogata.
L’importante obiettivo raggiunto è frutto di una proficua collaborazione tra la Direzione Regionale dell’Ambiente, dell’Energia e del Territorio, l’EGRIB e l’Amministrazione Comunale di Colobraro a cui vanno i miei ringraziamenti.