aaaa.gif

Laguardia_primo_posto_Neanderthal_Cup.jpg

Dopo aver partecipato al Campionato Italiano Team Relay ed alla prima prova ad Agrigento un mese fa, la Basilicata sarà presente domenica 22 maggio con la propria rappresentativa della mountain bike cross country al secondo appuntamento in calendario con la Coppa Italia Giovanile XCO in Emilia Romagna a Lugagnano d’Arda. A tenere alta la “bandiera” della rappresentativa lucana Carmine Lauria del Team Bykers Viggiano e Domenico Sessa della Re-Cycling Bernalda tra gli allievi uomini, Alessandra Lauria del Team Bykers Viggiano come unica rappresentante della categoria donne esordienti, Domenico Mangino del Team Bykers Viggiano e Michele Cristiani della Lucania Bike tra gli esordienti uomini. A seguire da vicino le gesta dei ragazzi nella trasferta al Nord Italia i tecnici Giuseppe Lombardi e Cono Babino.

Sempre nel fuoristrada tante soddisfazioni sono arrivate nella specialità cross country dove alcuni atleti in seno alle società ciclistiche lucane si sono imposti all’attenzione per ottenere il miglior risultato alla XCO Monti di Eboli in Campania. Tra quelli di spicco il secondo posto di Dalila Langone (Loco Bikers) tra le allieve donne, il primato di Ilenia Matilde Fulgido (Cicloteam Valnoce) tra le donne èlite e il doppio podio di Nicola Falabella (Cicloteam Valnoce) e Domenico Chiarelli (Cicloteam Valnoce) rispettivamente secondo e terzo tra gli élite uomini.

Anche la Neandherthal Cup in Puglia a Bisceglie ha sorriso agli atleti lucani andati a podio: di rilievo i primi posti di Alessandra Lauria (Team Bykers Viggiano – esordienti donne primo anno), Federica Solimena (Lucania Bike – esordienti donne secondo anno) e Luca Laguardia (Team Alto Bradano – allievi uomini primo anno). Terzo posto per Carmine Lauria del Team Bykers Viggiano tra gli allievi uomini secondo anno.