aaaa.gif

Va' Sentiero conquista la Basilicata. Prosegue la spedizione ambientale, culturale e sociale dei 7 esploratori lungo il Sentiero Italia

0
0
0
s2sdefault


va_sentiero.jpg
Le 2 ragazze e i 5 ragazzi del team del team di Va’ Sentiero entrano in Basilicata per proseguire la loro spedizione ambientale, culturale e sociale cominciata a maggio 2019 lungo il Sentiero Italia. Il tratto lucano del cammino conta 205 km in 9 tappe con partenza l’11 agosto da Fortino e arrivo il 19 agosto al Piano Gaudolino. Si proseguirà poi in Calabria, ultima regione, concludendo entro la fine dell’estate. L’obiettivo? Scoprire e condividere le bellezze e le fragilità delle Terre Alte dello Stivale, all’insegna del turismo sostenibile.
È la Basilicata la protagonista delle prossime tappe delle 2 camminatrici e dei 5 camminatori di Va’ Sentiero, impegnati da 3 anni come volontari a esplorare, documentare e condividere le bellezze e le criticità lungo il Sentiero Italia, il trekking più lungo del mondo. Dei 7000 km totali di quello che è stato definito dalla CNN “il più grande dei grandi cammini”, negli ultimi mesi il giovane team di Va’ Sentiero ne ha già attraversati oltre due terzi, documentandone ogni tappa in un libro fotografico, un docufilm e una guida digitale in costante aggiornamento su www.vasentiero.org, accessibile a tutti gratuitamente. Al centro di questo enorme lavoro di ricerca e promozione territoriale non solo il patrimonio ambientale e paesaggistico, ma anche gli aspetti culturali e sociali, tra luci e ombre.

Ora è il momento della Basilicata da attraversare a piedi da nord a sud, da Fortino al Piano Gaudolino, per un totale di 205 km attraverso il Parco Regionale dell'Appennino Lucano, il Parco Regionale del Pollino con i suoi pini loricati e borghi unici come Rivello, Lagonegro, Latronico e Castelsaraceno, dove si trova il ponte tibetano più lungo d'Europa. Dal Piano Gaudolino sarà poi il turno della Calabria, ultima regione che manca all’appello per completare il Sentiero Italia.

Chiunque lo desideri può unirsi alla spedizione per camminare insieme al team di Va’ Sentiero, così come hanno già fatto numerosissime persone: per il calendario e le modalità di partecipazione vai alla sezione Cammina con noi. In alternativa è possibile seguire i passi della spedizione autonomamente ripercorrendo le tappe attualmente recensite in ogni dettaglio sulla guida digitale gratuita e autoprodotta www.vasentiero.org, lungo il Sentiero Italia e attraverso alcune interessanti deviazioni.

L’incredibile viaggio a passo lento del team di Va’ Sentiero arriva per la prima volta anche in tv, con la serie “Va’ Sentiero – L’Italia a piedi”, una produzione originale laF, realizzata da Ascent Film, su laF (Sky 135) e in streaming su NowTv.